Panettone fatto in casa con uvetta

Panettone fatto in casa con uvetta dolce natalizio presente su tutte le tavole degli italiani. Tanto soffice e buono che vi sorprenderà.

Richiede tempi di lievitazione lunghi e molte fasi di lavorazione ma basta seguire la ricetta per ottenere un buonissimo panettone.

Vediamo subito quali ingredienti occorrono per preparare il panettone fatto in casa con uvetta

INGREDIENTI:

Per il lievitino:

70 g di farina manitoba

50 ml di acqua

15 g di lievito di birra fresco

1 cucchiaino di zucchero

Primo impasto:

il lievitino

180 g di farina manitoba

100 g di farina 00

130 ml di acqua

80 g di zucchero

2 tuorli

70 g di burro

Secondo impasto:

primo impasto

50 g di farina manitoba

30 g di farina 00

40 g di zucchero

20 g di burro

2 tuorli

1 cucchiaino di sale

2 bustine di vanillina

200 g di uvetta

PROCEDIMENTO:

In una ciotola mettere la farina manitoba, lo zucchero disporre a fontana e al centro sbriciolare il lievito, aggiungere l’acqua tiepida e mescolare con un cucchiaio facendo sciogliere prima il lievito e poi la farina.

Coprire con la pellicola trasparente e lasciare lievitare fino al raddoppio di volume nel forno spento con la lucina accesa.

Dopo 2 ore trasferire il lievitino nella ciotola dell’impastatrice e aggiungere lo zucchero, i tuorli, la farina manitoba, la farina 00 e versare poco alla volta l’acqua tiepida impastare per dieci minuti dopo incorporare un po alla volta il burro a temperatura ambiente.

Lasciare lievitare per tre ore nel contenitore stesso coperto con la pellicola nel forno spento con la lucina accesa.

Azionare l’impastatrice e aggiungere lo zucchero, i tuorli, la farina 00, la farina manitoba, un cucchiaino di sale, due bustine di vanillina e lavorare per 10 minuti.

Dopo unire il burro a pezzi a temperatura ambiente e dopo qualche minuto l’uvetta.

Infarinare un piano di lavoro e trasferire l’impasto. Formare qualche piega prima in un verso e poi nell’altro.

Formare un panetto e lasciarlo riposare sul piano di lavoro per 40 minuti coperto con un canovaccio.

Dopo 40 minuti praticare altre pieghe, formare un panetto e posizionarlo nello stampo da panettone.

Imburrare la superfice del panettone, coprire con la pellicola trasparente e lasciar lievitare fino al bordo dello stampo nel forno spento con la lucina accesa.

Trascorso il tempo necessario praticare con un coltello una croce sulla superfice del panettone e posizionare un fiocchetto di burro al centro.

Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 50 minuti. Dopo 15 minuti di cottura coprire la superfice con un foglio di alluminio per evitare che si bruci.

Continuare normalmente la cottura.

Dopo 50 minuti con uno spiedino controllare se è cotto altrimenti lasciar cuocere per altri dieci minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare completamente.

Il nostro panettone fatto in casa con uvetta è pronto per essere gustato.

Per questa ricetta ho seguito il video sul canale youtube di Terrore e Splendore.

 

Ricette consigliate : Spaghetti con salsiccia piccante , Cotolette di patate e tonno ,Omelette ripiene di prosciutto cotto

Vi aspetto con tante altre ricette sulla mia pagina facebook => Ricettiamo tra amiche

A presto con nuove ricette da Raffy e Mary

 

 

 

Precedente Lasagne con zucca e prosciutto cotto Successivo Rotolo alla crema di nocciole

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.