Polenta fritta

I triangoli di polenta fritta sono degli stuzzichini croccanti e sfiziosi, dalla forma triangolare tipici di alcune zone del sud Italia, qui da me in provincia di Foggia comunemente chiamati: SCAGLIOZZI.

Sono sicura che andranno a ruba e finiranno subito! Sono semplici da realizzare e sono perfetti per aperitivi, buffet e feste. Non li avete mai provati? Beh, non vi resta che farli!

Ecco quali ingredienti occorrono per preparare la polenta fritta

INGREDIENTI:

500 g di farina di mais istantanea per polenta (ho usato Valsugana)

2.5 litri di acqua

1 cucchiaio di sale grosso

olio per friggere

sale q.b.

PROCEDIMENTO:

Portare ad ebollizione una pentola con 2.5 litri di acqua salata e versare a pioggia la farina, mescolare inizialmente con una frusta per evitare che si formino grumi e poi utilizzare il cucchiaio di legno.

Mescolando continuamente, in pochi minuti si avrà la giusta consistenza della polenta.

Disporre la polenta su un piano di lavoro o un vassoio largo e livellarla allo spessore di circa 1 cm.

Farla raffreddare completamente.

Tagliare a rettangoli e friggere nell’olio bollente.

Adagiare i triangoli su di un piatto con della carta assorbente.

La polenta fritta è pronta, si può servire da sola o con striscioline di formaggio adagiate sopra.

Servire calda.

 

Ricette consigliate : Spaghetti con salsiccia piccante , Cotolette di patate e tonno ,Omelette ripiene di prosciutto cotto

Vi aspetto con tante altre ricette sulla mia pagina facebook => Ricettiamo tra amiche

A presto con nuove ricette da Raffy e Mary

 

Precedente Quadrotti al limone Successivo Bomboloni alla crema

Lascia un commento

*