Polpette di patate e wurstel

Polpette di patate e wurstel morbide e gustose. Un finger food sfizioso e facile da preparare. Perfette come antipasto o secondo piatto.

Queste polpette facili e veloci da preparare piacciono tanti ai bambini e non solo ūüôā una volta portate a tavola finiscono in un batter d’occhio.

In versione senza glutine date un’occhiata qui: Zero glutine 100%bonta¬†

Vediamo insieme come preparare le polpette di patate e wurstel

INGREDIENTI:

500 g di patate

1 pacco di wurstel (4 pezzi)

30 g di formaggio grattugiato

1 uovo

sale q.b.

pepe q.b.

Per la panatura:

1 uovo

pangrattato q.b.

olio di semi

PROCEDIMENTO:

Lavare e lessare le patate con tutta la buccia in abbondante acqua.

Una volta cotte schiacciarle nello schiacciapatate quando sono ancora calde (la buccia non verr√† gi√Ļ).

Aggiungere alle patate un uovo, il formaggio grattugiato il sale, il pepe ed impastare con una forchetta fino ad ottenere un composto omogeneo (nel caso risultasse troppo molle aggiungere qualche cucchiaio di pangrattato).

Prelevare un pò di impasto, stenderlo sul palmo della mano aggiungere un pezzo di wurstel e richiudere con la stessa pasta formando una polpetta. Procedere  in questo modo.

Passare le polpette di patate nell’uovo sbattuto e nel pangrattato.

Friggerle in abbondante olio bollente fino a che saranno ben dorate. Scolare su carta assorbente.

Volendo le potete cuocere anche in forno ventilato preriscaldato a 180 gradi, su una teglia foderata con carta da forno e un sopra un filo di olio fino a che saranno dorate.

Le polpette di patate e wurstel sono pronte per essere portate a tavola.

 

Vi aspetto con tante altre ricette sulla mia pagina facebook => Ricettiamo tra amiche o sul mio profilo Instagram: raffaella_fortunato <3

Ricette consigliate : Torta al cioccolato con panna e nutella, Bomboloni alla nutella, Danubio salato

A presto con nuove ricette da Raffy e Mary

 

 

 

Precedente Cheesecake alle ciliegie Successivo Crepes alla nutella

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.