Salame al cioccolato

Salame al cioccolato goloso facile e veloce da preparare. E’ un dolce intramontabile che conquista tutti grandi e piccini.

Il salame al cioccolato non va cotto in forno ma va conservato in frigo.

Ideale da preparare per le feste natalizie e lo potete personalizzare come meglio credete, con gli ingredienti che più vi piacciono.

Ottimo come dolcetto di fine pasto e perchè no anche a colazione o merenda.

Vediamo subito quali ingredienti occorrono per preparare il salame al cioccolato

INGREDIENTI:

300 g di biscotti secchi

200 g di cioccolato fondente

100 g di zucchero

150 g di burro

1 cucchiaio di rum

PROCEDIMENTO:

Mettere in un pentolino il cioccolato spezzettato con il burro a pezzi e far sciogliere a fiamma bassa mescolando di tanto in tanto. Lasciar raffreddare per qualche minuto.

Nel farttempo sbriciolare grossolanamente i biscotti e metterli in una ciotola capiente. Aggiungere lo zucchero, un cucchiaio rum e il cioccolato fondente fuso.

Mescolare bene con un cucchiao.

Se l’impasto non si amalgama bene aggiungere qualche cucchiaio di latte.

Versare il composto su un foglio di carta da forno e con l’aiuto di una palettina o con la stessa carta da forno, dare la forma allungata tipica del salame.

Avvolgere il salame al cioccolato nella carta da forno e chiudere bene i lati.

Riporre in frigo il salame al cioccolato e lasciar rassodare per qualche ora.

Trascorso il tempo necessario, togliere dal frigo e posizionarlo su di un piatto.

Decorare con zucchero a velo e tagliare a fette con un coltello ben affilato.

Il nostro salame al cioccolato è pronto per essere gustato.

 

Ricette consigliate : Spaghetti con salsiccia piccante , Cotolette di patate e tonno ,Omelette ripiene di prosciutto cotto

Vi aspetto con tante altre ricette sulla mia pagina facebook => Ricettiamo tra amiche

A presto con nuove ricette da Raffy e Mary

 

 

Precedente Crostata di natale con crema al cioccolato Successivo Tortelli alla boscaiola gratinati al forno

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.