Focaccia di patate

Focaccia di patate morbida, sfiziosa e facile da preparare. Perfetta da servire come antipasto sfizioso o secondo piatto.

Oggi vi propongo la focaccia di patate uno dei lievitati salati più buono che c’è. Morbida grazie alla presenza delle patate nell’impasto. Ottima da gustare calda appena sfornata. Può essere anche farcita con salumi e formaggi o semplicemente gustata vuota.

Vediamo insieme come preparare la Focaccia di patate

INGREDIENTI:

500 g di farina 00

250 g di patate

130 ml di acqua

18 g di lievito di birra fresco

50 ml di olio extravergine di oliva

50 g di formaggio grattugiato

1 cucchiaino di sale

Per farcire:

100 g di mortadella

100 g di ventricina

PREPARAZIONE:

Lessare le patate in abbondante acqua bollente, una volta cotte ancora calde passarle nello schiacciapatate.

Sbriciolare il lievito di birra in un pò d’acqua tiepida e mettere da parte.

In un contenitore mettere la farina, il formaggio grattugiato, l’olio, le patate passate, il lievito di birra ormai disciolto e impastare con le mani fino a rendere la pasta morbida ed omogenea aggiungendo man mano l’acqua tiepida. Se occorre potete aggiungere altra acqua. Infine aggiungere il sale.

Coprire con la pellicola trasparente e lasciar lievitare per 2/3 ore in un luogo caldo.

Trascorso il tempo necessario stendere la pasta in una teglia foderata con carta-forno e schiacciare con le dita sulla pasta in più punti.

Coprire con un canovaccio e lasciar lievitare fino al raddoppio del volume.

Cuocere la focaccia in forno ventilato preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti. Sfornare e lasciarla intiepidire.

Tagliare la focaccia e farcirla con mortadella e ventricina.

La focaccia di patate è pronta per essere gustata.

 

Vi aspetto con tante altre ricette sulla mia pagina facebook => Ricettiamo tra amiche o sul mio profilo Instagram: raffaella_fortunato <3

Ricette consigliate : Torta al cioccolato con panna e nutellaBomboloni alla nutellaDanubio salato

A presto con nuove ricette da Raffy e Mary…un bacio <3

Precedente Lasagne con zucca e salsiccia Successivo Patate duchessa ripiene

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.