Polpette di pane al sugo

Polpette di pane al sugo strepitosamente morbide e gustose, molto facili e veloci da preparare. Una alternativa alle classiche polpette di carne.

Se avete del pane raffermo in dispensa e non sapete come consumarlo, allora dovete preparare queste polpette gustosissime e tanto amate dai bambini.

Vediamo insieme quali ingredienti occorrono per preparare le polpette di pane al sugo

INGREDIENTI:

200 g di pane raffermo

1 uovo

latte q.b.

40 g di formaggio grattugiato

2-3 foglie di basilico fresco

pangrattato (se occorre)

sale q.b.

pepe q.b.

Per il sugo:

passata di pomodoro

1 foglia di basilico

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

1 bicchiere di acqua

sale q.b.

PREPARAZIONE:

Tagliare a cubetti il pane, metterli in una ciotola e coprirli di latte. Aspettare fin quando il pane non avrà assorbito tutto il latte.

Preparare il sugo: versare in un tegame un cucchiaio di olio, aggiungere la cipolla tagliata finemente e lasciar rosolare. Aggiungere la passata di pomodoro, un bicchiere di acqua, salare, coprire con un coperchio e lasciar cuocere per 20/30 minuti a fiamma bassa.

Strizzare il pane e sbriciolarlo con le mani in un contenitore, aggiungere un uovo, il basilico tagliato a pezzettini, il formaggio grattugiato, il sale ed impastare bene il tutto. L’impasto deve risultare morbido ma comunque di darvi la possibilità di formare le polpette. Nel caso non ci riuscite aggiungere qualche cucchiaio di pangrattato.

Formare le polpette e passarle per pochi minuti in padella con un filo di olio.

Quando il sugo inizia a bollire immergere dentro tutte le polpette e lasciar cuocere fino a far restringere il sugo.

Le polpette di pane al sugo sono pronte, servirle calde.

 

Vi aspetto con tante altre ricette sulla mia pagina facebook => Ricettiamo tra amiche o sul mio profilo Instagram: raffaella_fortunato <3

Ricette consigliate : Torta al cioccolato con panna e nutellaBomboloni alla nutellaDanubio salato

A presto con nuove ricette da Raffy e Mary

 

Precedente Crostatine al cacao con crema chantilly Successivo Cordon bleu di melanzane

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.