Torta di mele e cioccolato

Torta di mele e cioccolato morbida e golosissima. Ottima da gustare a colazione, a merenda o per una dolce pausa pomeridiana.

Tutti sappiamo che mele e cioccolato si sposano benissimo tra di loro, vedevo torte di mele ovunque 😀 e allora ho deciso di prepararla anche io 😛 molto facile e anche veloce da realizzare. L’aggiunta del cacao amaro rende la torta ancora più golosa e diversa dalla classica torta di mele. Un dolce originale e profumato da offrire ai vostri ospiti.

Vediamo insieme come preparare la Torta di mele e cioccolato

INGREDIENTI:

200 g di farina 00

3 uova

30 g di cacao amaro

70 ml di olio di semi

160 di zucchero

125 g di yogurt bianco

1 bustina di vanillina

1 bustina di lievito per dolci

2 mele

zucchero a velo per decorare

PREPARAZIONE:

Per prima cosa sbucciare le due mele, tagliarle a dadini o a fettine e metterle da parte.

In un contenitore montare le uova con lo zucchero fino a renderle spumose.

Aggiungere l’olio, lo yogurt bianco (in alternativa il latte) e continuare a frullare.

Unire il cacao amaro, la farina un pò alla volta ed infine la bustina di vanillina e il lievito continuare a frullare ancora per qualche minuto.

Versare l’impasto in uno stampo a cerniera da 20 cm di diametro, imburrato e infarinato e aggiungere sopra i dadini di mela.

Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180 gradi per 35/40 minuti. Vale sempre la prova stecchino.

Sfornare e lasciare raffreddare prima di estrarla dallo stampo.

Mettere la torta su un piatto da portata e decorare con lo zucchero a velo.

La torta di mele e cioccolato è pronta per essere servita.

 

Vi aspetto con tante altre ricette sulla mia pagina facebook => Ricettiamo tra amiche o sul mio profilo Instagram: raffaella_fortunato <3

Ricette consigliate : Torta al cioccolato con panna e nutellaBomboloni alla nutellaDanubio salato

A presto con nuove ricette da Raffy e Mary…un bacio <3

Precedente Zuppa di ceci Successivo Torta rustica con pomodori melanzane e olive

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.