Torta zebrata

Torta zebrata sofficissima e bicolore caratterizzata da un simpatico effetto zebrato. Molto semplice da preparare e perfetta per la colazione.

Anche se sembra difficile da realizzare non lo è affatto, bisogna solo avere cura e attenzione nell’alternare i due impasti. Alternando nello stampo cucchiaiate di impasto alla vaniglia e quello al cacao otterrete una simpaticissima e golosa torta dall’effetto zebrato.

La torta zebrata è perfetta da gustare a colazione, a merenda o in qualsiasi momento della giornata.

La ricetta l’ho vista sul canale youtube 55Winston55

Vediamo insieme come preparare la Torta zebrata

INGREDIENTI:

200 g di farina 00

200 g di burro

190 g di zucchero

4 uova

2 cucchiai di cacao amaro

1 bustina di vanillina

1/2 bustina di lievito per dolci

PREPARAZIONE:

Mettere in un contenitore il burro con lo zucchero e montare per 5 minuti con l’aiuto di un frullatore elettrico fino a far diventare una crema.

Incorporare le uova uno per volta, aggiungere un altro uovo solo quando il primo sarà assorbito bene.

Setacciare la farina un pò alla volta, il lievito per dolci, la bustina di vanillina e incorporarle mescolando con una spatolina.

Dividere il composto a metà, in uno dei due aggiungere due cucchiai di cacao amaro e mescolare bene.

Foderare con carta da forno uno stampo a cerniera e partendo dal centro versare all’interno cucchiaiate alternate dei due impasti.

Cuocere in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti. Vale sempre la prova stecchino. Sfornare e lasciar raffreddare prima di estrarre dallo stampo.

Posizionare la torta zebrata su un piatto da portata e decorare con zucchero a velo.

La torta zebrata è pronta per essere gustata.

 

Vi aspetto con tante altre ricette sulla mia pagina facebook => Ricettiamo tra amiche o sul mio profilo Instagram: raffaella_fortunato <3

Ricette consigliate : Torta al cioccolato con panna e nutellaBomboloni alla nutellaDanubio salato

A presto con nuove ricette da Raffy e Mary…un bacio <3

Precedente Risotto con zucca e salsiccia Successivo Tigelle alla caprese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.