Sbriciolata di patate

Sbriciolata di patate ripiena di prosciutto cotto e scamorza gustosa e filante. Un secondo piatto diverso dal solito che piace a tutti.

La sbriciolata di patate è una torta salata diversa dal solito, preparata con un impasto appunto di patate, poi farcita con prosciutto cotto e scamorza ed infine la superficie viene decorata con tanti mucchietti di pasta che ricorda tanto la famosa sbriciolata dolce.

E’ perfetta da servire come antipasto, come secondo piatto ma volendo anche come piatto unico. Si prepara in poco tempo e con pochi ingredienti il pranzo o la cena sono pronti! 😉

Vediamo insieme come preparare la Sbriciolata di patate

INGREDIENTI:

600 g di patate

100 g di prosciutto cotto

100 g di scamorza

2 uova

30 g di formaggio grattugiato

pangrattato q.b.

sale q.b.

pepe nero q.b.

PREPARAZIONE:

Lavare e lessare le patate in abbondante acqua bollente, una volta cotte lasciarle raffreddare bene poi sbucciarle e passarle nello schiaccia patate.

Aggiungere alla purea di patate le uova, il formaggio grattugiato, il sale, il pepe e mescolare con un cucchiaio.

Imburrare e cospargere di pangrattato uno stampo a cerniera del diametro di 20 cm. Versare metà dell’impasto all’interno livellandolo bene con un cucchiaio su tutta la base dello stampo e formando anche un piccolo bordo.

Farcire con le fettine di prosciutto cotto e la scamorza tagliata a fettine.

Prelevare tanti mucchietti di patate e coprire tutta la superficie della torta salata.

Aggiungere sopra qualche fiocchetto di burro e una spolverata di pangrattato.

Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180 gradi per 30/40 minuti. Deve risultare ben dorato.

Sfornare e lasciar raffreddare.

La sbriciolata di patate è pronta per essere servita.

 

Vi aspetto con tante altre ricette sulla mia pagina facebook => Ricettiamo tra amiche o sul mio profilo Instagram: raffaella_fortunato <3

Ricette consigliate : Torta al cioccolato con panna e nutella, Bomboloni alla nutella, Danubio salato

A presto con nuove ricette da Raffy e Mary

Precedente Crostata morbida con crema al latte e nocciole Successivo Strudel con patate wurstel e mozzarella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.